lunedì 17 ottobre 2016

Un album pieno di stelle

Questa estate il mio fratellino ha compiuto 30 anni. Ricordo come se fosse ieri quando origliava le lunghe chiacchierate al telefono di me adolescente. E oggi è un uomo. Non mi sembra vero.
30 anni è un compleanno importante. Un traguardo che porta con sé molti interrogativi e bilanci. Un compleanno speciale merita un regalo speciale.
Così ho raccolto le foto dalla sua nascita fino ad oggi e ho creato un album, per raccontare la storia della sua vita e inserire il mio augurio.
Non è mai semplice realizzare un progetto maschile. Per fortuna sono state di grande ispirazione il paper pack Love you to the Moon and Back di ModaScrap.

Ho tagliato ogni foglio 15 cm x 30 cm che poi ho piegato a metà. Per creare la struttura del mio album ho incollato le pagine tra loro e rifinito con una striscia di washi. Visto che le foto erano tante, per aumentare la capienza dell'album ho aggiunto delle alette, sulle quali ho incollato una foto davanti e un'altra dietro. Magari è più chiaro se vedete la foto sotto.


Per aprire l'aletta senza toccare e rovinare la foto ho inserito questo tra le due foto
In questo album le foto erano le vere protagoniste, quindi pochi abbellimenti, ma tante stelle.
Ecco alcuni particolari



In questa pagina ho utilizzato un prodotto di Scrapbooking facile tamponato con Versamark di due colori diversi e poi embossato a caldo con polvere clear.

Una volta terminate le pagine interne ho incollato alla copertina e al retro un cartoncino spesso

Sopra ho incollato la mia carta pattern e per il dorso ho usato il pannolenci.
Questo è il mio album finito un attimo prima della consegna.

Questo è uno dei miei lavori migliori e a cui sono più affezionata, perché l'ho creato veramente con il cuore.
Credo che regalare una creazione fatta a mano (sopratutto se è costata giorni di lavoro) sia regalare anche un po' se stessi.
Siete d'accordo con me?
Sara

6 commenti:

  1. L'album è bellissimo e l'amore si vede. Regali così danno grandi soddisfazioni e arricchiscono anche chi li dona:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo, è stato bello per me rivedere tutte le foto!
      Sara

      Elimina